MioMatrimonio

 
acconciatura ristorante matrimonio Bomboniere Budget matrimonio La Sposa Tema matrimonio Forum
Estetica Organizzare Bomboniere Risparmiare Sposa Il Tema Forum

Abito da sposa | Articoli Correlati |

Abito da sposaE’ veramente bello cercare l’abito perfetto…ma può diventare un incubo se non hai le idee chiare prima di iniziare.

FAI PRESTO!

9 o 12 mesi prima non è troppo presto, avrai bisogno di più o meno 3-5 mesi per perfezionare le misure. Ci vuole così tanto tempo perché gli abiti vengano cuciti da capo. L’abito che scegli dovrà essere sistemato per le misure – numerose volte – prima di arrivare al taglio perfetto. Ci sono i sarti in grado di fornire un abito in poco tempo, ma meglio non rischiare. Se hai meno di sei mesi, inizia a cercarlo adesso; cerca di essere abbastanza flessibile nella scelta. Un suggerimento: sia semplice.
Tieni a mente... meno complicato è l’abito, meno tempo ci vorrà per farlo e adattarlo alla tua persona. Se hai ancora tanto tempo, puoi visitare ogni negozio che trovi altrimenti sii decisa sulla tua scelta!

9 a 12 mesi prima:
Inizia a pensarti già vestita nell’abito perfetto. Scrivi sei aggettivi che descrivono nel modo migliore come vorrai sentirti il giorno delle nozze (estiva, dolce, elegante, reale, sexy ecc.…). Inizia a studiare il linguaggio degli abiti. Determina il tipo di disegno che ti sta bene. Definisci uno stile preciso. Guarda i siti internet che hanno un vasto catalogo on-line di abiti, prendi spunto dagli inserzionisti di MioMatrimonio.com per avere le idee più chiare. Stampa le immagini che ti piacciono; prendi nota del tipo di abito che ti potrebbe interessare. Adesso prendi un foglio di carta, e scrivi quello che assolutamente NON vuoi in un abito (per esempio, maniche corte, gonna corta, ricamato ecc.). Decidi prima quanto vuoi o puoi spendere … e non ripensarci.

8 mesi prima:
Avrai già visto degli abiti che potrebbero interessarti. Rifissa altri appuntamenti per tornare e riprovare quelli che ti sono piaciuti veramente. Decidi quali amiche/parenti vuoi portare con te. Limitati a tre; se no diventa un circo. Compra l’abbigliamento intimo che porterai sotto l’abito: reggiseno, busto, calze autoreggenti (meglio di un reggicalze, soprattutto se l’abito e stretto); scarpe con i tacchi di più o meno la stessa altezza di quelli che porterai il giorno del matrimonio, fazzoletti (per la mamma che sicuramente si emozionerà a vederti vestita da sposa per la prima volta!).

Attenzione: la maggior parte dei negozi hanno delle regole:

- Non puoi "solo guardare", ti accompagnano in una cameretta di prova e ti portano dei vestiti da provare in accordo con quello che dici di volere.
- La macchina fotografica spesso non è permessa. I sarti devono proteggersi, magari fai la foto, per poi portarla da qualcun altro da far fare…
- Le commesse ti aiutano a vestirti. Niente privacy; gli abiti sono spesso pesanti e delicati da mettere addosso e di conseguenza avrai bisogno di una mano.
- Una volta pagato un acconto, non puoi cambiare idea senza perdere il costo del vestito. Visto che gli abiti sono creati da zero, dal primo taglio fatto sul tessuto da te scelto, devi pagare tutto.

Ricordati: se non ti devi sposare in meno di 8 settimane, non decidere troppo in fretta quale abito vuoi. Hai tanto tempo, e non devi sentirti sotto la pressione del negoziante per lasciare un acconto o decidere al momento stesso. Prendi tutto il tempo che vuoi…tu sei il cliente e devono rispettarti!

Vedete la mia bachecha "Abiti da Sposa" sul Pinterest

6 mesi prima:

Ordina il tuo abito. Assicurati che sulla ricevuta ci sia scritto: il nome dello stilista, numero o nome di stile (se è da una collezione), le misure (se sono state prese), data della consegna, l’acconto lasciato e il saldo ancora da pagare.

5 mesi prima:
Chiama il negozio per confermare la data di consegna.
Decidi che accessori vuoi: scarpe, abbigliamento intimo, gioielli, velo, giacca, guanti, borsetta… e inizia a fare lo shopping per questi. Se hai intenzione di dimagrire prima del matrimonio, cerca di farlo prima di iniziare con le prove dell’abito. Una volta fatte le prove, cerca di mantenere lo stesso peso (meglio ancora, non pensare a dimagrire affatto perché ovviamente il tuo uomo ti vuole bene esattamente così come sei!)

6 settimane prima:
Per la tua penultima prova: porta tutti gli accessori che vuoi mettere il giorno del matrimonio, (gioielli, scarpe, borsetta…) così puoi vedere il "look" totale. Porta un’amica per avere gli ultimi consigli.

4 - 5 settimane prima:
L’ultima prova. Porta una delle amiche più strette. Chiedete al sarto come si fa ad indossare il vestito senza causare le grinze. Chiedete anche come si fa a togliere le grinze nel caso che ci siano; se devi usare il ferro da stiro, con o senza vapore, a che temperatura? Chiedete cosa dovete fare se macchi il vestito; se ci sono dei prodotti adatti per togliere le macchie. Portando la tua amica significa che se dimentichi delle riposte alle domande sopra elencate, magari se le ricorderà lei!

Assicurati che:
- L’orlo del vestito ti tocca appena la punta delle scarpe
- Riesci a muoverti bene e non ti senti troppo "legata"; devi passare tante ore con quell'abito!
- L’abito rimane a posto e non si stropiccia troppo facilmente quando ti muovi. Continua a fare le prove finché non sei assolutamente soddisfatta.


3 settimane prima:
Fissa un appuntamento per il ritiro del vestito. Dovresti comunque provarlo un’ultima volta, anche se la commessa dice che non sarà necessario, non si sa mai! Non vorrai delle brutte sorprese il giorno del matrimonio! Ritira il vestito.

Ecco fatto! Adesso hai l’abito perfetto in tuo possesso. Ci saranno sempre dei dettagli in più a cui pensare, ma sei quasi pronta a fare quella fatidica camminata verso l’altare…

 Interessanti articoli correlati:

Shopping - Accessori per la Sposa

La borsa della sposa - E' abbastanza facile trovare una borsa piccola che può portare la sposa... ma cosa ci va messo dentro?

Cerca

Giochi Ricevimento

Giochi per il Ricevimento!

Il Vostro Rapporto

Come mantenere un rapporto forte e duratorio!

Facebook Google+LinkedInPinterestRSSTwitter